Bonus INPS

Lavoratori dello Spettacolo: in arrivo altri 90 milioni di euro a ristoro dei redditi

Il ministro della Cultura, Dario Franceschini ha annunciato la destinazione di ulteriori 90 milioni di euro a ristoro dei redditi per gli operatori dello spettacolo.

 Il comunicato stampa del MIC recita così:

“Prosegue l’intervento del Governo a sostegno dei lavoratori dello spettacolo, duramente colpiti dalla prolungata interruzione forzata degli spettacoli dal vivo a causa della pandemia”. Così il Ministro della cultura, Dario Franceschini , nell’annunciare la firma di un decreto che destina ulteriori 90 milioni di euro a ristoro dei redditi dei lavoratori dello spettacolo. 

“Sin dai primi giorni della pandemia – prosegue Franceschini – il ministero della cultura è intervenuto con un intervento organico a parziale ristoro dei redditi dei lavoratori dello spettacolo decurtati nel periodo dell’emergenza sanitaria. Si tratta di misure che offrono un aiuto fattivo nel momento della ripartenza, di cui lo spettacolo è uno degli indiscussi protagonisti”.

Il decreto è stato trasmesso ai competenti Organi di controllo e sarà disponibile, a registrazione avvenuta, sul sito del Ministero della cultura all’indirizzo https://cultura.gov.it/comunicati/decreti-del-ministro. L’avviso con procedura, modalità e scadenze per le presentazioni delle domande di contributo verranno pubblicati sul sito della Direzione generale Spettacolo, entro dieci giorni dalla data di registrazione dei decreti.

Restiamo in attesa di conoscere le modalità e le tempistiche per poter presentare la richiesta, in modo da poter  indicare la procedura a tutti i soci di Puntomusic.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn