Ripartenza settore spettacolo

Bando spettacolo dal vivo del 1 dicembre: tempistiche

La Direzione generale Spettacolo oggi 07 febbraio 2022 ha rilasciato una dichiarazione circa le tempistiche del bando “Spettacolo dal Vivo” n. 1739 del 01 dicembre 2021; quello destinato ai lavoratori dello spettacolo dal vivo in base alla media delle giornate del 2021 rapportate a quelle del 2018 e 2019, che potrebbe arrivare fino a € 4000 a lavoratore, in funzione a una serie di caratteristiche, tra cui, e non per ultima, il numero delle domande presentate. Qui di seguito quanto ha rilasciato:

A seguito dell’avviso del 1° dicembre 2021, sono pervenute entro il 16 dicembre 2021 alla Direzione generale Spettacolo circa 12 mila domande.

La Direzione generale ai sensi del D.M. 388 del 2021 ha sottoscritto, a dicembre 2021, una apposita convenzione con INPS, che gestisce il fondo pensioni lavoratori dello spettacolo per le attività di verifica e di controllo, al fine di individuare i beneficiari e poi procedere al pagamento dell’importo riconosciuto.

Con INPS, nel mese di gennaio 2022, sono state definite le modalità tecniche di scambio dei dati in possesso delle due Amministrazioni.

Nei prossimi giorni la Direzione generale Spettacolo trasferirà ad INPS l’elenco dei codici fiscali interessati (circa 12 mila) e l’INPS restituirà i dati Uniemens secondo il tracciato concordato a fine gennaio 2022.

Successivamente INPS metterà a disposizione della Direzione generale Spettacolo un servizio di caricamento massivo dei dati necessari per l’erogazione del contributo tramite interoperabilità applicativa in modo che INPS possa poi procedere al pagamento a favore dei beneficiari individuati.

La gestione del bando è complessa: INPS e la Direzione generale Spettacolo stanno lavorando con particolare impegno e dedizione per corrispondere al più presto il predetto contributo ai lavoratori dello spettacolo.

La Direzione generale Spettacolo è consapevole delle difficoltà che stanno attraversando i lavoratori dello spettacolo a causa della pandemia e per questo motivo è costantemente impegnata nell’effettuare tutti i controlli previsti dai bandi e procedere rapidamente ai relativi pagamenti.

 

 
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn